LAMA GANGCHEN RINPOCHE

Lama Gangchen Rinpoche
Lama Gangchen Rinpoche
img_3135.jpg
Lama Gangchen Rinpoche

T.Y.S. Lama Gangchen Rinpoche è nato nel Tibet occidentale nel 1941.

 

Riconosciuto in tenera età come la reincarnazione di un importante lama guaritore, Kachen Sapen La, è posto sul trono del monastero Gangchen Choepeling all’età di cinque anni. A dodici anni consegue il titolo di Kachen, solitamente conferito dopo vent’anni di studio. Tra i tredici e i diciotto anni studia medicina, astrologia, meditazione e filosofia presso due delle principali università monastiche del Tibet: Sera e Tashi Lhunpo.

Approfondisce gli studi sui tantra e sui metodi tradizionali di guarigione con la guida di alcuni dei più importanti lama della scuola Gelugpa del ventesimo secolo, come Sua Santità Trijang Rinpoche, il venerabile Ling Rinpoche e il venerabile Zong Rinpoche.
Nel 1963, trasferitosi in India, prosegue i suoi studi presso l’Università sanscrita di Varanasi a Benares e nel 1970 consegue la laurea di Geshe Rigram (dottorato in filosofia buddista) presso l’Università Monastica di Sera Me nell’India meridionale.

Completati gli studi formali opera come lama guaritore nelle comunità tibetane in Nepal, India e Sikkim, curando e salvando la vita a molte persone e viene nominato medico privato della famiglia reale del Sikkim.

Nel 1981 Lama Gangchen visita l’Europa per la prima volta. A questo primo, seguono molti altri viaggi fino al trasferimento in Italia e al conseguimenti della cittadinanza italiana.
A partire dal 1982 viaggia in molti paesi del mondo offrendo insegnamenti, guarigione e guidando numerosi pellegrinaggi in importanti luoghi sacri della tradizione buddhista e di altre tradizioni religiose e spirituali.

Lama Gangchen ha insegnato tecniche di meditazione particolarmente adatte alla mentalità  e allo stile di vita dell’Occidente e della società moderna, come l’Autoguarigione Tantrica NgalSo, un metodo per riconoscere le proprie autentiche qualità interiori ed equilibrare corpo, parola e mente. Il suo insegnamento includeva un’educazione non formale alla pace interiore e alla cura dell’ambiente. Con numerose attività si  è fatto promotore di una cooperazione tra Oriente e Occidente e ha incoraggiato la diffusione della cultura himalayana e dei metodi di guarigione tradizionali.

Nel 1992 fonda la Lama Gangchen World Peace Foundation, organizzazione non governativa associata al Dipartimento di Informazione Pubblica delle Nazioni Unite. Nello stesso anno fonda l’ente benefico Lama Gangchen Help in Action che opera per dare aiuto e sostenere progetti umanitari a vantaggio delle bisognose comunità himalayane.

Nel 1995 elabora la proposta per l’istituzione di un Forum spirituale permanente, con l’egida delle Nazioni Unite, dove i rappresentanti di tutti i movimenti spirituali e religiosi possano dialogare al fine di contribuire alla realizzazione della pace nel mondo.

 

È stato responsabile di numerosi centri e associazioni in Europa, Asia e America e ha lavorato instancabilmente per aiutare chiunque desiderasse guarigione e pace riscoprendo la propria pura natura.

 

Lama Gangchen era cittadino italiano ed è vissuto ad Albagnano (Verbania).

LAMA GANGCHEN RINPOCHE

Lama Gangchen Rinpoche

T.Y.S. Lama Gangchen Rinpoche è nato nel Tibet occidentale nel 1941.

 

Riconosciuto in tenera età come la reincarnazione di un importante lama guaritore, Kachen Sapen La, è posto sul trono del monastero Gangchen Choepeling all’età di cinque anni. A dodici anni consegue il titolo di Kachen, solitamente conferito dopo vent’anni di studio. Tra i tredici e i diciotto anni studia medicina, astrologia, meditazione e filosofia presso due delle principali università monastiche del Tibet: Sera e Tashi Lhunpo.

 

Approfondisce gli studi sui tantra e sui metodi tradizionali di guarigione con la guida di alcuni dei più importanti lama della scuola Gelugpa del ventesimo secolo, come Sua Santità Trijang Rinpoche, il venerabile Ling Rinpoche e il venerabile Zong Rinpoche.

 

Nel 1963, trasferitosi in India, prosegue i suoi studi presso l’Università sanscrita di Varanasi a Benares e nel 1970 consegue la laurea di Geshe Rigram (dottorato in filosofia buddista) presso l’Università Monastica di Sera Me nell’India meridionale.

Lama Gangchen Rinpoche

Completati gli studi formali opera come lama guaritore nelle comunità tibetane in Nepal, India e Sikkim, curando e salvando la vita a molte persone e viene nominato medico privato della famiglia reale del Sikkim.

 

Nel 1981 Lama Gangchen visita l’Europa per la prima volta. A questo primo, seguono molti altri viaggi fino al trasferimento in Italia e al conseguimenti della cittadinanza italiana.

 

A partire dal 1982 viaggia in molti paesi del mondo offrendo insegnamenti, guarigione e guidando numerosi pellegrinaggi in importanti luoghi sacri della tradizione buddhista e di altre tradizioni religiose e spirituali.

 

Lama Gangchen insegna tecniche di meditazione particolarmente adatte alla mentalità  e allo stile di vita dell’Occidente e della società moderna, come l’Autoguarigione Tantrica NgalSo, un metodo per riconoscere le proprie autentiche qualità interiori ed equilibrare corpo, parola e mente. Il suo insegnamento include un’educazione non formale alla pace interiore e alla cura dell’ambiente. Con numerose attività si fa promotore di una cooperazione tra Oriente e Occidente e incoraggia la diffusione della cultura himalayana e dei metodi di guarigione tradizionali.

Nel 1992 fonda la Lama Gangchen World Peace Foundation, organizzazione non governativa associata al Dipartimento di Informazione Pubblica delle Nazioni Unite. Nello stesso anno fonda l’ente benefico Lama Gangchen Help in Action che opera per dare aiuto e sostenere progetti umanitari a vantaggio delle bisognose comunità himalayane.

 

Nel 1995 elabora la proposta per l’istituzione di un Forum spirituale permanente, con l’egida delle Nazioni Unite, dove i rappresentanti di tutti i movimenti spirituali e religiosi possano dialogare al fine di contribuire alla realizzazione della pace nel mondo.

 

È responsabile di numerosi centri e associazioni in Europa, Asia e America e lavora instancabilmente per aiutare chiunque desideri guarigione e pace riscoprendo la propria pura natura.

 

Lama Gangchen vive in Italia ad Albagnano ed è cittadino italiano.

Lama Gangchen Rinpoche